Shelly Door Window

GaraGulp! ha acquistato e testato Shelly Door/Window; in questo video abbiamo illustrato il contenuto della confezione e messo alla prova il dispositivo domotico, che abbiamo utilizzato per creare una scena. Ecco la video recensione.

Se anche tu sei interessato all’acquisto di un sensore domotico per porte e finestre con sensore crepuscolare integrato, Shelly Door/Window potrebbe essere la soluzione che fa per te! Noi ne siamo rimasti pienamente soddisfatti.

Shelly Door/Window. Come funziona?

Shelly Door Window
Shelly Door Window

Si tratta di un sensore che chiunque di noi abbia un antifurto in casa può facilmente identificare. I componenti sono due: il sensore domotico alimentato a batteria ed il magnete. Il sensore può essere montato su porte e finestre per rilevarne la chiusura e l’apertura. Se i due sensori sono appaiati, quindi vicini, la porta o la finestra viene rilevata come chiusa, se invece si allontanano viene rilevata come aperta. Ogni Shelly Door/Window integra anche un sensore crepuscolare per rilevare il livello di luminosità dell’ambiente.
Il sensore è domotico ed utilizza la nostra wifi di casa per comunicare.
Tramite l’apposita app Shelly possiamo anzitutto installare e configurare i sensori ed utilizzarli per realizzare scene. Ad esempio, posso utilizzare i dispositivi come misura di sicurezza, impostando che, all’apertura di una qualsiasi finestra della casa nelle ore notturne, tutte le luci di casa debbano accendersi. Oltre all’accensione delle luci, posso far esplodere una scaccialadri scatenando un rumoroso spettacolo pirotecnico in giardino. Al riguardo vi anticipo che la scaccialadri nella versione 1.0 non è affidabile e non l’ho quindi messa in funzione. Sto lavorando ad una versione 2.0 decisamente migliore, più sicura ed efficiente.
Tralasciando il sensore che rileva l’apertura o la chiusura, posso avviare una scena anche sulla base del solo sensore crepuscolare. Posso così definire, ad esempio, che al crepuscolo tutte le luci in giardino debbano accendersi.
Posso infine utilizzare entrambi i sensori, di apertura e crepuscolare, in combinazione. Poniamo il caso di installare lo Shelly Door/Window al cancello di casa. Arrivo in auto, apro il cancello con il telecomando e lo Shelly rileva che è stato aperto. Posso definire che se è buoi debbano accendersi le luci nel vialetto.
Le possibilità, gli utilizzi sono infiniti. Benvenuti nel mondo dell’internet of things, l’internet delle cose, a prezzi economici, assolutamente accessibili!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.