Il miglior lavavetri elettrico aspiragocce

Miglior lavavetri elettrico aspiragocce
Miglior lavavetri elettrico aspiragocce

Fammi indovinare, anche tu odi pulire i vetri delle finestre. Se sei single molto probabilmente sono offuscati da un manto di polvere e sporcizia o addirittura creano un particolare effetto nebbia anche in estate. Sfido chi ha bambini piccoli ad eliminare tutti i simpatici segni che lasciano allegramente con le loro manine.

Forse non lo sai, ma hanno inventato il lavavetri elettrico aspiragocce!

Quando ho acquistato online il primo modello non ero per nulla fiducioso. Temevo di buttar via dei soldi per una ciofeca non funzionante. Fu invece amore a primo colpo di spazzola. Devo dire che quel lavavetri elettrico aspiragocce ha conquistato anche mia suocera al punto che, quando lo abbiamo provato assieme, temevo mi desse un colpo in testa per stordirmi e portarmelo via.

Come funziona un lavavetri elettrico?

Il lavavetri è solitamente composto di due sistemi complementari: un panno in microfibra fissato ad uno spruzzino attraverso un’apposita asta, che permette di spruzzare il detergente e di strofinare il vetro. 

La vera rivoluzione sta nel tergivetro elettrico. Dovrai accenderlo ed effettuare una leggera pressione sull’apparecchio per far aderire il labbro aspiragocce in gomma alla superficie ed iniziare ad utilizzarlo dall’alto verso il basso o in orizzontale. L’acqua sporca verrà aspirata ed eviterai di formare una fastidiosissima pozzanghera alla base della finestra o dentro l’abitacolo, se stai lavando i finestrini dell’auto. L’acqua sporca sarà raccolta in un apposito serbatoio integrato al lavavetri elettrico. Il nostro fido alleato ci sarà di grande aiuto per spazzar via ditate, aloni, polvere, tracce di sporco e di pioggia.

In questa sezione del sito abbiamo raccolto diversi lavavetri elettrici che abbiamo provato e ci hanno convinto, per aiutarti a scegliere quello che per te è il miglior lavavetri elettrico.

Come scegliere il miglior lavavetri elettrico?

Anzitutto puoi dare un’occhiata alle pagine dei prodotti che abbiamo testato e raccontato anche con un video.

Ecco inoltre le caratteristiche principali dei lavavetri elettrici in commercio che ti suggeriamo di considerare al momento dell’acquisto per permetterti di acquistare il lavavetri che più si adatta alle tue esigenze.

Tutti i modelli da noi provati hanno le seguenti caratteristiche:

  • Buona capacità di aspirazione;
  • Capiente serbatoio per raccogliere l’acqua sporca;
  • Non sono a filo ma funzionano a batteria;
  • Il peso del prodotto è contenuto;
  • Buona qualità dei materiali;
  • Indicatore dello stato di carica della batteria.

Il prodotto viene venduto con diversi accessori. Decidendo di quali hai bisogno potrai individuare quello che per te è il miglior lavavetri elettrico aspiragocce.

Ecco i principali accessori:

  • Spruzzino con panno detergente non sempre sono abbinati al lavavetri elettrico;
  • Manico con prolunga ad asta telescopica. Questo strumento è molto comodo perché, fissato alla base del lavavetri, permette anche a chi non è molto alto di pulire i vetri in posizioni scomode;
  • Raschietto per pulire le macchie più ostinate;
  • Bocchetta intercambiabile: a seconda della superficie da pulire si può scegliere quale bocchetta utilizzare

Prodotti che abbiamo testato

ACTOPP Lavavetri elettrico aspiragocce per finestre. Lo puoi acquistare in Amazon, cliccando su questo link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *