Shelly 1
come funziona

guida allo shelly 1 installazione configurazione interruttore
Shelly 1: installazione e configurazione per controllo di un interruttore

GaraGulp! ha acquistato su Amazon e testato il dispositivo Shelly 1. In questo articolo spieghiamo come installarlo in un impianto elettrico tradizionale, anche attraverso delle pratiche videoguide. Alleghiamo inoltre degli schemi di impianto elettrico, indispensabili per installare correttamente il nostro Shelly 1. Dovremo mettere mano all’impianto elettrico, con tutti i rischi connessi. Se non te la senti di farlo da solo, ti suggerisco di girare questo articolo al tuo elettricista di fiducia e di chiedergli un preventivo. Lo Shelly 1 costa una manciata di euro, sarebbe un peccato spendere un salasso per un’installazione che, a livello pratico, è veramente semplice e poco macchinosa.

Se anche tu vuoi rendere domotico il tuo impianto elettrico di illuminazione tradizionale, ti posso assicurare che Shelly 1 è quello che cerchi! Puoi acquistarlo su Amazon nella confezione da uno o da due pezzi, cliccando su questi link.

Shelly 1: a cosa serve

Il tuo impianto elettrico di casa non è domotico? Per accendere e spegnere le luci utilizzi i buon vecchi pulsanti (che possono essere interruttori, deviatori, invertitori o relè), e vuoi integrare un dispositivo che ti consenta di accendere e spegnere le luci di casa anche attraverso la domotica?

Shelly 1 è un dispositivo che possiamo integrare facilmente, senza difficili cablaggi, in impianti elettrici tradizionali. Sto rendendo domotico il mio impianto elettrico di casa, realizzato negli anni ’90, da solo, senza particolari difficoltà. Lo Shelly 1 mi consente di accendere e spegnere le luci, i lampadari che ho nei vari locali, utilizzando la domotica, in un abbinamento ottimale con i pulsanti tradizionali, che continuano a funzionare come prima.

Altre tecnologie di domotica intelligente sono in realtà stupide, per questo motivo GaraGulp! non le ha recensite. Mi riferisco in particolare alle lampadine intelligenti, dette anche smart light bulbs. Non ci sono per niente piaciute. Per utilizzarle dobbiamo semplicemente sostituire le lampadine tradizionali con le lampadine intelligenti. Tramite il nostro smartphone, o altre tecnologie di domotica, possiamo accenderle e spegnerle. E fin qui nessun problema. Se però spegnamo la luce con l’interruttore e cerchiamo di riaccenderla con la domotica, la nostra lampadina intelligente, ma in realtà stupidissima, non si accenderà. Shelly 1, invece, non presenta nè questa nè altre problematiche riscontrabili in tecnologie differenti di domotica.

Come installare Shelly 1: videoguide, istruzioni e schemi di impianto elettrico

Come accennavo, possiamo installare noi stessi Shelly 1 e domotizzare autonomamente, fai da te, il nostro impianto elettrico di casa. Se però non ce la sentiamo, abbiamo paura o non ci sentiamo preparati a metter mano all’impianto elettrico, ripeto, è bene che ci rivolgiamo ad un professionista.

Shelly 1 ci permette di rendere domotici interruttori, deviatori, invertitori o relè.

In tutti i casi l’interruttore WiFi da incasso Shelly 1 diventa un elemento di comando aggiuntivo in grado di mostrare sempre lo stato della lampadina collegata.

Una difficoltà che ho riscontrato: Shelly 1 è davvero piccolo, e possiamo facilmente collocarlo all’interno della cassetta dell’interruttore o nella più vicina cassetta di derivazione. Il mio problema è che le cassette e le canaline del mio impianto elettrico di casa sono strapiene di cavi. Ho comunque risolto agevolmente trapanando il muro dietro la cassetta, per ricavare un piccolo spazio in cui collocare lo Shelly 1.

Shelly 1 Schema elettrico e videoguida collegamento con interruttore

Di seguito lo schema di impianto elettrico per il collegamento dello Shelly 1 ad un interruttore.

Schema impianto elettrico collegamento Shelly 1 ad un interruttore
Schema impianto elettrico collegamento Shelly 1 ad un interruttore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *